Rinnovo Consiglio di Disciplina: presentazione candidature.

20/07/2022 Avvisi e comunicati




Come previsto dal DPR 7 agosto 2012 n. 137, il ns. Consiglio, insediatosi lo scorso 5 luglio, deve procede alla costituzione del nuovo Consiglio di Disciplina, che dovrà occuparsi di tutte le questioni disciplinari degli iscritti.

Come noto l’Ordine deve formare una rosa di 22 nominativi da sottoporre al Presidente del Tribunale, il quale ne sceglierà 11 per formare il nuovo organismo. Il Consiglio ritiene di continuare ad annoverare nel collegio solo iscritti all’Albo degli Ingegneri, senza far ricorso  (per altro sempre possibile) ad altre figure. La carica è volontaria, così come lo è sempre quella di Consigliere. E’ previsto il rimborso spese per le trasferte da e per Cremona. I requisiti per entrare nei nuovi Collegi di Disciplina sono:  più di 5 anni di iscrizione, esperienza di vita ordinistica e/o di procedimenti disciplinari, godimento dei requisiti civili e morali, anche sotto il profilo deontologico.

Si allega la seguente modulistica da compilare per chiedere di far parte di questa rosa di candidati:

 

  1. Modello curriculum vitae,
  2. Dichiarazione sostitutiva di cui all’art. 4 comma 4 del regolamento.

 

Si invitano tutti gli iscritti a valutare con attenzione e disponibilità questa proposta. Qualora non pervenissero candidature entro il 5 agosto p.v., il Consiglio interpellerà singolarmente gli iscritti, sino al raggiungimento del numero necessario.

Sono esclusi in via automatica i Consiglieri in carica; tutti gli altri possono candidarsi.

Il presidente del nuovo Collegio sarà il più anziano. I procedimenti saranno affidati a gruppi di 3 membri ciascuno. Tra questi sarebbe auspicabile avere anche 3 colleghi della sez. B, in modo da non avere giudici monocratici.

Le funzioni di segreteria saranno sempre svolte dalla segreteria dell’Ordine.

Il calendario delle udienza sarà da definire con precisione, in modo da sfruttare appieno i locali della nostra sede. L’assistenza giuridica sarà sempre assicurata dal consulente legale dell’Ordine, attualmente l’avv. Cristina Beria.

I documenti per proporre la propria candidatura, da restituire alla ns. segreteria (manualmente o tramite pec all’indirizzo ordine.cremona@ingpec.eu) sono disponibili in calce:

  1. Modello curriculum vitae,
  2. Dichiarazione sostitutiva di cui all’art. 4 comma 4 del regolamento.

Ordine degli Ingegneri della provincia di Cremona

Via Palestro, 66 - 26100 Cremona
Tel. 0372 28.337 - Fax. 0372 45.79.34
Email: info@ording.cr.it
PEC: ordine.cremona@ingpec.eu

ORARI SEGRETERIA:
dal Lunedì al Venerdì: 08.30-12.30 e 15.00-18.30

CF 80005520194 - Privacy Policy - Cookies Policy